Ricerca Avanzata

Visita le Gallerie

 
 

Alain Dominique Perrin e le bottiglie "Patente a Punti"
La Redazione – 31 Gennaio 2004


France, Permit de Conduire wineCome tutti gli automobilisti europei ben sanno, il sistema della "patente a punti" pone, fra gli altri, limiti restrittivi ben definiti sulla quantità di alcool che si può bere legalmente prima di mettersi alla guida di un'automobile.

Alain Dominique Perrin, proprietario del Château Lagrézette à Cahors, e precedentemente amministratore delegato di Cartier, ha avuto un'idea che rende il mantenersi nei limiti della legalità molto semplice per chi guida in Francia. Infatti, metterà presto in commercio sul suolo francese una linea di vini disegnata per accomodare le severe norme sulla sicurezza stradale.

I vini in questione verranno venduti in mini bottiglie da 25 cl, ossia il contenuto di due bicchieri esatti, la quantità che è possibile bere in due senza incorrere nei limiti previsti dal codice stradale. La linea, giustamente chiamata "Permis de Conduire" ("Patente di Guida" in francese) sarà inoltre identificata dall'etichetta che sarà del colore della patente.

L'iniziativa prevede la distribuzione nelle enoteche e nelle principali stazioni di sosta lungo la rete stradale francese di circa 500.000 bottiglie tra rosso (Cabernet Sauvignon) e rosé (Cinsault). Il vino verrà prodotto in Languedoc e imbottigliato in Borgogna.

 

Article Index

Tutto sul vino italiano.
Io sito ideale per pubblicizzare i tuoi prodotti enogastronomici:
WineCountry.it
Il Club del Vino Italiano
Il punto d'incontro in rete per produttori, esportatori, mediatori, importatori, distributori, consumatori e collezionisti di vino italiano.

Cerca:


Ritorna a capo pagina

Abbonati a Wine Country News. Troverai novitá, informazioni, fatti, indagini e pettegolezzi sull'enogastronomia italiana.

 
 
 

Web Architecture & Design: Loris Scagliarini • Production & Maintenance: art-i-zen.com